mercoledì, Aprile 17, 2024

Voto in condotta, come cambia la scuola con il ddl Valditara

Scatterà la bocciatura. Torna giudizio sintetico a...

Delegazione italiana al Comitato europeo delle Regioni

“Regioni, Province e Comuni devono essere a...

Giubileo, Gualtieri a p.za Pia: sarà pronta per l’8 dicembre 2024

“Superata la fase più complessa, ultimato 40%...

#G7, a Capri maltempo, controlli serrati e zone off limits

Oltre mille esponenti delle forze dell’ordine in...

All’Isola d’Elba sono nate 54 tartarughe marine caretta caretta

VideonewsAll'Isola d'Elba sono nate 54 tartarughe marine caretta caretta

Il video della schiusa delle uova, le prime in Toscana nel 2023

Roma, 7 ago. (askanews) – All’Isola d’Elba sono nate 54 tartarughe marine sulla spiaggia di Galenzana. La schiusa avvenuta tra il 5 e il 6 agosto è la prima in Toscana per il 2023, mentre sono ben i 6 nidi di tartarughe finora trovati sulla più grande isola dell’arcipelago toscano.Nelle immagini, postate sulla pagina social di Visit Elba e realizzate con una speciale luce rossa che non disturba gli animali, le piccole tartarughe appena nate cercano il riflesso della luce sulle acque per raggiungere il mare.Il nido era stato scavato nella nella notte del 15 giugno da una tartaruga marina nella spiaggia di Galenzana, nel comune di Campo nell’Elba – fa sapere il centro di informazione turistica – e successivamente monitorato dai volontari di Legambiente.Il 5 agosto alle 11,25 il lieto evento: 51 piccole tartarughe marine caretta caretta sono emerse dal nido, sciamando sulla sabbia lungo la pista predisposta nei giorni scorsi dai volontari di Legambiente. E nelle ore successive, alle 1,55 del 6 agosto, è avvenuta la schiusa di altre 3 piccole tartarughine.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles