giovedì, 4 Luglio , 24

“Devota” è l’ep d’esordio di Beatrice Quinta

video news"Devota" è l'ep d'esordio di Beatrice Quinta

Un progetto discografico e di arti visive

Milano, 21 mag. (askanews) – “Devota” è l’ep d’esordio di Beatrice Quinta, volto nuovo del pop italiano. Un progetto discografico e di arti visive che si compone di sei tracce e si presenta come un viaggio introspettivo nella musica e nella vita di Beatrice.”Scrivere “Devota” è stata una delle esperienze più belle della mia vita, perché essere sincera è una cosa che sto imparando, soprattutto nella scrittura. È la prima volta che sono riuscita, secondo me, a mettere più me stessa dentro senza sentirmi a disagio con la mia emotività”.La cantautrice siciliana si presenta mostrando un lato di sé nuovo e più consapevole, risultato di una forte crescita interiore.”I miei due pezzi preferiti sono “Pelle” e “Pure le streghe”. “Pelle” è il pezzo più intimo, c’è soltanto un pianoforte, sono io nuda davvero perché non ho niente che mi condisca, quindi sono nuda e cruda e fragile. E invece “Pure le streghe” è quel tipo di terapia musicale che ti fa pensare di poter essere veramente più forte di quello che ti senti in quel determinato momento. Devota è stato un po’ questo”.”Fatima”, focus track dell’ep, è un pezzo che celebra l’autodeterminazione e l’emancipazione e si fa bandiera del messaggio di libertà di Beatrice.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles