mercoledì, Aprile 17, 2024

Voto in condotta, come cambia la scuola con il ddl Valditara

Scatterà la bocciatura. Torna giudizio sintetico a...

Delegazione italiana al Comitato europeo delle Regioni

“Regioni, Province e Comuni devono essere a...

Giubileo, Gualtieri a p.za Pia: sarà pronta per l’8 dicembre 2024

“Superata la fase più complessa, ultimato 40%...

#G7, a Capri maltempo, controlli serrati e zone off limits

Oltre mille esponenti delle forze dell’ordine in...

Gabon, la Cina chiede di garantire sicurezza presidente Ali Bongo

VideonewsGabon, la Cina chiede di garantire sicurezza presidente Ali Bongo

Ultima volta visto 26 agosto, giorno delle elezioni presidenziali

Roma, 30 ago. (askanews) – La Cina ha chiesto a “tutte le parti” in causa in Gabon di garantire la sicurezza del presidente Ali Bongo, che è stato visto in pubblico l’ultima volta sabato scorso, dopo che un gruppo di ufficiali militari ha affermato di aver preso il potere di voler porre “fine all’attuale regime”. Il portavoce del ministero degli Affari esteri di Pechinno, Wang Wenbin: “La Cina segue da vicino gli ultimi sviluppi in Gabon, invitiamo tutte le parti in Gabon di agire secondo gli interessi fondamentali del Paese e della gente, di risolvere le differenze attraverso il dialogo e ripristinare l’ordine normale il prima possibile e di garantire la sicurezza personale del presidente Bongo, al fine di sostenere la pace e la stabilità nazionali”.Il colpo di stato è stato annunciato poco dopo che la Commissione elettorale del Paese aveva dato notizia della rielezione di Bongo.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles