mercoledì, Aprile 17, 2024

Gli occhi delle donne dal carcere: la Santa Sede in Biennale

Alla casa circondariale in Giudecca il progetto...

G7 a Capri verso sanzioni a Iran e sistemi difesa aerea a Kiev

Piena sintonia Italia-Usa. Tajani: Teheran non può...

Mattarella plaude ad accordo Ue migranti, ora “scelte su competitività”

Capo dello Stato a Sofia esprime preoccupazione...

Da Vinitaly un’iniezione di fiducia per l’intero settore del vino

Malgrado il momento complesso, espositori, operatori e...

Hong Kong celebra il 26esimo anniversario del ritorno alla Cina

VideonewsHong Kong celebra il 26esimo anniversario del ritorno alla Cina

Il primo luglio 1997 finivano 50 anni di governo britannico

Roma, 1 lug. (askanews) – Bandiere, palloni, celebrazioni: Hong Kong ufficialmente festeggia i 26 anni dal ritorno alla Cina. Era il primo luglio 1997 quando la ex colonia britannica tornò sotto il potere di Pechino, con lo slogan “un paese, due sistemi” che avrebbe dovuto garantire all’isola alcune tutele e una certa autonomia. Negli ultimi anni si sono susseguite le repressioni e le proteste da parte degli abitanti. John Lee, capo esecutivo del territorio, ha dichiarato che Hong Kong deve “restare in guardia contro le forze distruttive che usano la resistenza morbida”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles