martedì, 21 Maggio , 24

Club 41 Italia, a Napoli l’Annual General Meeting con 300 soci da 15 nazioni

AutoprodottiClub 41 Italia, a Napoli l’Annual General Meeting con 300 soci da 15 nazioni

Napoli ha ospitato l’Annual General Meeting del Club 41 Italia, presieduto da Nicola Vladimiro Ciccarelli. Oltre 300 membri dell’associazione, provenienti da 15 Paesi stranieri e da circa 40 città italiane, per quattro giorni hanno potuto ammirare le bellezze e i luoghi più famosi della città partenopea, alternando momenti lavorativi ad attività ludiche. I lavori si sono tenuti presso il Museo Artistico Politecnico, mentre le visite culturali sono state programmate a Pompei, Caserta ed Angri, grazie anche alla collaborazione del Coordinamento dei Distretti turistici della regione Campania.

A Napoli, in particolare, si è svolta la cena spettacolo del venerdì sera a Palazzo Belvedere di via Aniello Falcone, che ha offerto agli ospiti stranieri una straordinaria vista sulla città e sul golfo. L’evento, rigorosamente in smoking, si è concluso con il gala dinner presso il Museo Donnaregina di Napoli, dove i partecipanti hanno potuto ammirare la straordinaria opera del Caravaggio “La flagellazione di Cristo”, prima di immergersi in una cena d’altri tempi, in una location senza eguali, accompagnati da un quartetto d’archi che ha allietato l’elegante serata insieme alle leccornie preparate dallo chef Trotta.

Il Club 41 Italia è un’organizzazione internazionale che promuove lo spirito di amicizia e servizio tra gli uomini. Numerosi gli eventi promossi nel corso degli ultimi mesi: dalle iniziative per famiglie e quelle solidali in favore di persone bisognose, fino all’impegno per l’Ucraina con una raccolta fondi. In Italia, l’ente può contare 45 Club e circa 900 soci su tutto il territorio.

“Un’occasione per i membri del Club 41 Italia di riunirsi, condividere esperienze e consolidare legami di amicizia”, commenta il presidente Nicola Vladimiro Ciccarelli. “È stato un onore portare nella mia città tanti ospiti e presiedere i lavori.  Un momento straordinario per riunire i nostri membri e celebrare i valori al centro della nostra organizzazione. Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito al successo di questo evento e sono grato per il sostegno e l’impegno dimostrati dalla nostra comunità. Continueremo a lavorare insieme per promuovere lo spirito di fratellanza e per servire le nostre comunità con passione e dedizione”.

Il napoletano Nicola Ciccarelli è, tra le altre cose, fondatore e presidente del gruppo immobiliare e turistico Swadeshi, vicepresidente Confindustria Alberghi e Presidente di Fontur.

L’articolo Club 41 Italia, a Napoli l’Annual General Meeting con 300 soci da 15 nazioni proviene da Notiziedi.it.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles