mercoledì, Febbraio 21, 2024

Il McDonald’s di Cinisello Balsamo contro la violenza sulle donne

Presentata l’iniziativa “Non sei sola, lasciati aiutare” Milano,...

Sardegna, Schlein: Meloni sa che per 5 anni hanno fatto disastri

“Non può rivendicare risultati. Ma sardi non...

Si accelera sul terzo mandato, maggioranza minimizza spaccatura

Giovedì il voto in commissione. Pd valuta...

Germania, governo taglia previsione crescita Pil 2024 allo 0,2%

Habeck: economia si trova in una fase...

Kenya, morto in un incidente Kelvin Kiptum, recordman della maratona

VideonewsKenya, morto in un incidente Kelvin Kiptum, recordman della maratona

Scomparso a soli 24 anni insieme al suo allenatore

Roma, 12 feb. (askanews) – È scomparso a soli 24 anni Kelvin Kiptum, vincitore del record mondiale nella maratona maschile. L’atleta del Kenya è morto in un incidente stradale insieme al suo allenatore mentre viaggiavano lungo la strada che collega le città di Eldoret e Kaptagat, nell’occidente del Paese.Lo scorso ottobre, a Chicago, Kiptum aveva corso 42 km in due ore e 35 secondi. È stato il primo uomo a correre la maratona in un tempo inferiore alle due ore e un minuto, polverizzando il record precedente di un altro kenyano, Eliud Kipchoge. “Nel punto dell’incidente, Kelvin ha perso il controllo del veicolo, è uscito di strada ed è finito in un fosso – ha spiegato Jackson Tuwei, presidente di Athletics Kenya – ha attraversato il fosso per 60 metri prima di colpire un grosso albero”. “Lui e l’allenatore sono morti sul colpo. C’era un’altra signora che ha riportato gravi ferite”.”Era una stella. Probabilmente uno dei migliori sportivi del mondo che ha infranto le barriere per assicurarsi un record nella maratona. Aveva solo 24 anni eppure, da eroe, ha trionfato a Valencia, Chicago, Londra e in altre massime competizioni” ha scritto sul proprio account X, il presidente del Kenya, William Ruto.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles