Home Milano Medio Oriente, Di Maio: “Basta violenze, Ue spinga le parti a tornare...

Medio Oriente, Di Maio: “Basta violenze, Ue spinga le parti a tornare ai negoziati”

ROMA – “Martedì, anche su sollecitazione dell’Italia, è stato convocato un Consiglio Affari Esteri dell’Unione europea straordinario sulla situazione in Medio Oriente”. Ne dà notizia il ministro degli Esteri Luigi Di Maio che informa di aver “discusso ieri telefonicamente con l’Alto Rappresentante dell’Ue Josep Borrell che ringrazio per aver agito con celerità”.Di Maio chiede che “cessino le violenze e tutti gli attacchi tra Israele e Palestina. I lanci di razzi vanno bloccati, sono inaccettabili. Troppi innocenti stanno perdendo la vita, vittime di un conflitto che va fermato immediatamente. L’Unione europea con i suoi 27 Stati membri – prosegue il ministro degli Esteri – deve prendere una posizione chiara e unitaria e lavorare per spingere le parti a sedersi nuovamente al tavolo dei negoziati. Agiamo velocemente e in maniera sinergica”.

LEGGI ANCHE: VIDEO | Medio Oriente, Israele bombarda e distrugge palazzo che ospita Al Jazeera e Associated Press

Medio Oriente, duemila persone a Roma per la Palestina: “Come l’Italia sotto il nazifascismo”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Medio Oriente, Di Maio: “Basta violenze, Ue spinga le parti a tornare ai negoziati” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

In Evidenza

Mezzo milione di morti per Covid in Brasile: oltre 2.000 al giorno

Di João Marcelo SAN PAOLO – Il Brasile ha superato la soglia dei 500.000 morti per Covid-19, attestandosi come il secondo Paese al mondo con...

After Congress approves privatization of Eletrobrás, Bolsonaro sanctions the Provisional Measure

By João Marcelo SÃO PAULO – After the text of the Provisional Measure was approved in the Chamber of Deputies on Monday night, President Jair...

Luca Ventre, italiano ucciso in Uruguay. Manconi: “Vittima del ‘codice George Floyd’”

ROMA – “Sul nostro connazionale Luca Ventre, deceduto in Uruguay, è stato applicato quello che possiamo definire ‘codice George Floyd', in quanto richiama le...

Covid, 835 nuovi casi e 31 morti. Tasso di positività allo 0,4%

ROMA – Oggi sono 835 i nuovi casi di coronavirus su 192.882 tamponi processati, con un tasso di positività allo 0,4%, che ha raggiunto...

Related News

Mezzo milione di morti per Covid in Brasile: oltre 2.000 al giorno

Di João Marcelo SAN PAOLO – Il Brasile ha superato la soglia dei 500.000 morti per Covid-19, attestandosi come il secondo Paese al mondo con...

After Congress approves privatization of Eletrobrás, Bolsonaro sanctions the Provisional Measure

By João Marcelo SÃO PAULO – After the text of the Provisional Measure was approved in the Chamber of Deputies on Monday night, President Jair...

Luca Ventre, italiano ucciso in Uruguay. Manconi: “Vittima del ‘codice George Floyd’”

ROMA – “Sul nostro connazionale Luca Ventre, deceduto in Uruguay, è stato applicato quello che possiamo definire ‘codice George Floyd', in quanto richiama le...

Covid, 835 nuovi casi e 31 morti. Tasso di positività allo 0,4%

ROMA – Oggi sono 835 i nuovi casi di coronavirus su 192.882 tamponi processati, con un tasso di positività allo 0,4%, che ha raggiunto...

Ad Ancona la Conferenza regionale dello sport e del tempo libero

ANCONA – Entro l'anno, la Giunta delle Marche è chiamata a presentare all'approvazione dell'Assemblea legislativa il “Piano regionale per la promozione della pratica sportiva...