venerdì, 5 Luglio , 24

Renzi: su stadio Firenze Nardella è stato un accattone dei voti

AttualitàRenzi: su stadio Firenze Nardella è stato un accattone dei voti

“Populismo da quattro soldi per un rabbercio di opera”
Firenze, 21 mag. (askanews) – “Ma voi vi rendete conto che qui abbiamo un’Amministrazione pubblica che mette decine di milioni di euro sullo stadio? I soldi delle tasse si mettono per le scuole, per le buche nelle strade, per gli ospedali, per la sicurezza, non per lo stadio”. Lo ha detto Matteo Renzi, leader di Italia Viva, a Rtv38.
“Nardella fa fatto questo investimento sullo stadio soltanto perché pensava di prendere voti. Questo è populismo da quattro soldi. E’ un accattone dei voti a mettere i soldi dei cittadini sullo stadio. Ma è una cosa che non si può fare, non è giusto. E poi i fiorentini non è che ci cascano. Ma -ha aggiunto Renzi- come puoi andare a buttare via i soldi dei contribuenti per fare un rabbercio di stadio, almeno tu facessi Wembley?”.
“Per dieci anni avevamo detto mai un centesimo pubblico per lo stadio. Io credo al futuro della città ma quando vedo sprecare così i soldi pubblici, viene rabbia. Stefania Saccardi da questo punto di vista è l’unica proposta alternativa per la città”, ha concluso Renzi.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles