mercoledì, Aprile 17, 2024

Voto in condotta, come cambia la scuola con il ddl Valditara

Scatterà la bocciatura. Torna giudizio sintetico a...

Delegazione italiana al Comitato europeo delle Regioni

“Regioni, Province e Comuni devono essere a...

Giubileo, Gualtieri a p.za Pia: sarà pronta per l’8 dicembre 2024

“Superata la fase più complessa, ultimato 40%...

#G7, a Capri maltempo, controlli serrati e zone off limits

Oltre mille esponenti delle forze dell’ordine in...

Strage di Bologna, Zaki: “Giornata importante, io qui con le famiglie”

VideonewsStrage di Bologna, Zaki: "Giornata importante, io qui con le famiglie"

Il ricercatore egiziano alle celebrazioni 43esimo anniversario

Bologna, 2 ago. (askanews) – “È una giornata molto importante per la città ed essere qui con con le famiglie” delle vittime per la strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980. “Quindi ho pensato che sarei dovuto essere qui per loro oggi, per supportarli, per mostrare loro la mia vicinanza”. Così Patrick Zaki, il ricercatore egiziano graziato dal presidente dell’Egitto al-Sisi, tornato a Bologna dove si è laureato all’Alma Mater.”È la giornata delle famiglie e dovremmo essere dalla loro parte e stare vicino a loro e spero che potremmo fare qualcosa per loro” ha aggiunto Zaki a margine delle celebrazioni a ricordo delle vittime della strage del 2 agosto 1980. “So della bomba, di tutto, di quello che accadde. Dovremmo essere dalla parte dei familiari oggi e spero che ci possa essere una memoria ogni anno, stando vicini a loro, mostrando il nostro supporto”, ha concluso.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles