venerdì, 5 Luglio , 24

Superbonus, Confapi Aniem: effetti devastanti subito tavolo crisi

AutoprodottiSuperbonus, Confapi Aniem: effetti devastanti subito tavolo crisi

“Guazzabuglio giuridico compromette un intero Sistema economico”

“Un guazzabuglio giuridico che mina l’integrità del Sistema economico, dell’occupazione e del Sistema sociale nel suo complesso minando la fiducia tra Stato e Impresa. Ogni volta che produce un effetto retroattivo, più di trenta interventi modificativi, cambiano le condizioni e le ipotesi su cui si basavano la selezione, la programmazione e l’investimento. L’intero settore dell’Edilizia privata è in ginocchio”. Questo il commento di Giorgio Delpiano, Presidente di Confapi Aniem sulle ultime disposizioni introdotte dal Governo sul superbonus.

Secondo Confapi Aniem “Dall’attenta considerazione del testo approvato emerge un’insostenibile criticità. In particolare, l’effetto determinato dall’eliminazione delle residue possibilità di cessione del credito/sconti sulle fatture e causato dal divieto di compensazione per i debiti previdenziali e assicurativi. In questi tempi, le banche stanno già mettendo in discussione il Plafon e gli impegni che sono stati presi”.

“Tutto questo – sottolinea il presidente di Confapi Aniem – viene fatto in modo inedito e interviene nel processo in corso, sui piani e investimenti aziendali basati sull’applicazione della legge dello Stato. Abbiamo chiesto un pò di tempo per garantire una conclusione ordinata della gestione di questa esperienza, fin dall’inizio, abbiamo anche prontamente segnalato la presenza di elementi che andavano corretti, ma questo non è accaduto, la colpa delle imprese è stata quella di fidarsi dello Stato. Chiediamo al Ministro Giorgetti l’immediata apertura del Tavolo di crisi, dove poter valutare rapidamente gli effetti di queste misure, pensare a interventi correttivi, superare la logica degli interventi spot e avviare politiche economico-fiscali che possano condividere anche misure strutturali per rispettare gli impegni previsti dalla Direttiva Europea sulle Green House”.

“Vogliamo mantenere un atteggiamento responsabile, ma dobbiamo dare risposte concrete al comprensibile e legittimo malessere delle imprese – conclude il presidente di Confapi Aniem -. In caso contrario, valuteremo la possibilità di avviare un’azione di natura legale amministrativa a sostegno delle rivendicazioni del sistema produttivo”.

Ciro Di Pietro

Immagine di jcomp su Freepik

L’articolo Superbonus, Confapi Aniem: effetti devastanti subito tavolo crisi proviene da Notiziedi.it.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles