venerdì, 5 Luglio , 24

Tajani: sosteniamo la nascita della Palestina ma a fine guerra, con missione Onu

video newsTajani: sosteniamo la nascita della Palestina ma a fine guerra, con missione Onu

Il ministro degli Esteri: “Il riconoscimento ora crea tensioni”

Roma, 22 mag. (askanews) – L’Italia sostiene la nascita dello Stato palestinese, ma senza accelerazioni che possono creare “tensioni”, come il riconoscimento deciso da Spagna, Irlanda e Norvegia. Lo ha detto il ministro degli Esteri Antonio Tajani, parlando con i giornalisti in piazza Colonna.”Noi – ha spiegato – siamo favorevoli alla nascita di uno Stato palestinese che riconosca Israele e sia riconosciuto da Israele, non abbiamo mai cambiato idea sulla filosofia dei ‘due popoli, due Stati’. Noi siamo pronti a lavorare per una soluzione, così come proposta dalla Lega Araba, per preparare il terreno alla nascita di uno Stato palestinese con una sorta di amministrazione dell’Onu, anche con una presenza militare e siamo pronti a inviare militari italiani. Passi che creano tensione non servono: dobbiamo lavorare per la pace per la soluzione due popoli due stati. Nel fine settimana incontrerò primo ministro e ministro degli Esteri dell’Anp che noi sosteniamo e andiamo avanti su un percorso di pace”, ha concluso.Il 10 maggio, l’Italia si era astenuta sulla risoluzione dell’Assemblea generale dell’Onu, approvata a larga maggioranza, che riconosce la Palestina come qualificata per diventare membro a pieno titolo delle Nazioni Unite.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles