mercoledì, Aprile 17, 2024

Voto in condotta, come cambia la scuola con il ddl Valditara

Scatterà la bocciatura. Torna giudizio sintetico a...

Delegazione italiana al Comitato europeo delle Regioni

“Regioni, Province e Comuni devono essere a...

Giubileo, Gualtieri a p.za Pia: sarà pronta per l’8 dicembre 2024

“Superata la fase più complessa, ultimato 40%...

#G7, a Capri maltempo, controlli serrati e zone off limits

Oltre mille esponenti delle forze dell’ordine in...

Trump incriminato per l’assalto al Campidoglio del 6 gennaio

VideonewsTrump incriminato per l'assalto al Campidoglio del 6 gennaio

Le accuse: cospirazione e tentativo di ostacolare il voto

Washington, 2 ago. (askanews) – Donald Trump è stato incriminato per l’assalto al Congresso americano a Washington del 6 gennaio 2020. L’ex presidente degli Stati Uniti è accusato di 4 capi di imputazione, compreso il tentativo di sovvertire l’esito del voto. La notizia era stata anticipata da Trump che ha definito il procuratore speciale Jack Smith “uno squilibrato”.”Oggi è stato reso pubblico un atto d’accusa – ha poi ufficialmente comunicato Smith – in cui a Donald J. Trump viene contestato di aver cospirato per frodare gli Stati Uniti, di aver cospirato per non far votare gli elettori e di aver cospirato e tentato di ostacolare un procedimento ufficiale”.Smith ha anche elogiato le forze dell’ordine che hanno difeso Capitol Hill dalla violenta folla pro-Trump che ha preso d’assalto l’edificio il 6 gennaio: “Hanno messo in gioco le loro vite per difendere chi siamo come paese e come popolo”, ha detto.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles