venerdì, Febbraio 23, 2024

Un podcast racconta i conflitti ai bambini: Per esempio la guerra

AttualitàUn podcast racconta i conflitti ai bambini: Per esempio la guerra

Della giornalista Francesca Mannocchi, prodotto da Chora Media

Milano, 12 feb. (askanews) – Un podcast per provare a raccontare la guerra ai ragazzi e cercare di rispondere alle molte domande che i più piccoli si pongono davanti alle notizie che arrivano dal mondo e dai conflitti globali. Chora Media presenta, in collaborazione con Giffoni Innovation Hub, “Per esempio la guerra”, scritto dalla giornalista Francesca Mannocchi, che ha raccontato dal fronte molte delle guerre contemporanee. “Sbagliando – ha detto ad askanews – immaginavo che scrivere per i bambini sarebbe stato facile, invece era esattamente il contrario, perché ho dovuto modificare il mio modo di raccontare”.

Dopo aver già toccato questi temi nel suo libro “Lo sguardo oltre il confine. Dall’Ucraina all’Afghanistan, i conflitti di oggi raccontati ai giovani” (De Agostini, 2022), Francesca Mannocchi è entrata in due scuole di Roma, incontrando ragazze e ragazzi dalla quinta elementare alla seconda media per raccogliere le loro domande, paure e osservazioni a partire dal racconto della sua esperienza sul campo. “Mi sono lasciata guidare da loro – ha aggiunto la giornalista – le loro domande mi hanno messo in discussione. Il mio obiettivo è far accadere dentro di loro un momento di immedesimazione, vorrei che si chiedessero come vive un 12enne in Iraq oggi, come si può studiare o giocare in un Paese in guerra”.

Il risultato è un racconto corale composto da sei episodi di circa 40 minuti, ciascuno dedicato a un paese che conosce o ha conosciuto (Libia, Iraq, Afghanistan, Siria, Libano e Ucraina). Il podcast è pensato per coinvolgere attivamente i più giovani nella comprensione dei conflitti globali. “Nei ragazzi – ci ha detto ancora Francesca Mannocchi – ho visto un sincero sentimento di smarrimento, che nasce dalla sensazione di essere sommersi da immagini e informazioni che faticano a decodificare. Io ho portato il mio lavoro: la restituzione di storie e vite, che ho portato a loro con gli stessi interrogativi che mi sono posta io”.

Alla fine del mese di febbraio uscirà inoltre un episodio speciale sul conflitto israelo-palestinese, tornato di drammatica attualità dallo scoppio della nuova guerra nella Striscia di Gaza dal 7 ottobre 2023. “È più difficile parlare di Gaza, perché se da un lato è inevitabile – ha concluso la giornalista – dall’altro ci coinvolge più direttamente nel presente. E proprio per questo coinvolgimento servono spiegazioni più profonde”.

“Per esempio, la guerra” sarà disponibile a partire dal 12 febbraio su tutte le principali piattaforme gratuite (Spotify, Apple Podcast, Spreaker e Google Podcasts) e sarà presentato nella cornice di Chora Volume 1, il primo festival di Chora Media dedicato al mondo dei podcast che si tiene a Milano dal 16 al 18 febbraio presso la Sala Puccini del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, con un evento speciale sabato 17 febbraio alle 11.30.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles